Cucina alla Pieve

La cucina del San Vitale porta con sé il profumo delle cose buone. In tavola,  potrete gustare piatti semplici, preparati con prodotti provenienti dal territorio,  fatti in casa dalle abili mani delle nostre resdore. Santina e Francesca con il supporto di Angela, Fabio e Tiziano, sono davvero un portento.

Le pietanze proposte appartengono alla  tradizione reggiana e montanara. Molti dei principali ingredienti che trovate nelle nostre portate sono a Km. 0 e  provengono da culture biologiche certificate sviluppate in Appennino. Ci avvaliamo anche di fornitori selezionati della zona, sia per quanto riguarda i salumi, le confetture, i prodotti da forno, gli ortaggi, la frutta, le uova, i latticini, che per le primizie di stagione e i prodotti sottobosco, come funghi e tartufi.

Insomma, che si tratti di un bel piatto di risotto ai funghi, di tortelli verdi, di stufato di cinghiale con polenta, di involtini di faraona, di casagai fritti nello strutto, di scarpazzone, di gnocco fritto fumante accompagnato dai salumi della casa o di qualche altra golosità (a richiesta anche vegetariana)… il profumo che esce dai nostri fornelli, parla indiscutibilmente montanaro!

Inoltre,  tutti i nostri ospiti a cena (su richiesta) entro le ore 22,00, potranno visitare il museo lapideo, reso ancora più suggestivo dall’atmosfera serale, alla scoperta dei tesori rinvenuti durante gli scavi archeologici nel sito monumentale.

Ambienti Ristoro

CON L’ESTATE, AL SAN VITALE RITORNANO I GELATINI ARTIGIANALI DI DANILO (disponibili al bar della pieve da sabato 5 giugno) e, a breve, tante altre golose novità.

gelati artigianali